La verità non sta in un solo sogno, ma in molti sogni.
P. P. Pasolini

16.12.06

Petros Markaris

Petros Markaris (Istanbul, 1937) è uno degli scrittori greci di maggior successo, oltre che noto e premiato sceneggiatore cinematografico ed autore teatrale.
Studia economia ed esordisce nella scrittura come sceneggiatore e autore di teatro. Ha firmato una serie poliziesca che per tre anni ha avuto un grande successo alla televisione greca e ha collaborato con Theo Angelopoulos a numerose sceneggiature, tra cui quella del film L'eternità e un giorno, Palma d’oro a Cannes nel 1998. Durante la lavorazione del film, Markaris ha tenuto un diario pubblicato in Grecia nell’ottobre 2000.
Come romanziere, ha esordito con Ultime della notte. Il protagonista dei suoi romanzi, il commissario Kostas Charitos, è stato definito dalla critica internazionale "il fratello greco di Maigret" e da quella italiana "il Montalbano di Atene".

Romanzi
2000. Ultime della notte, Bompiani
2002. Difesa a zona, Bompiani
2004. Si e' suicidato il Che, Bompiani
2007. La lunga estate calda del commissario Charitos, Bompiani

Opere Teatrali
Storia di Ali' Retzos
Gli ospiti
Come i cavalli

Filmografia
Collabora col regista Theo Angelopoulos in:
1972. I giorni del '36 o Giorni del '36
1980. Alessandro il Grande o Megalexandros
1991. Il passo sospeso della cicogna
1995. Lo sguardo di Ulisse, Premio Speciale della Giuria a Cannes nel 1995
1988. L'eternità e un giorno, Palma d'Oro a Cannes nel 1998
Collabora col regista Yesim Ustaoglu in :
2004. Waiting for the clouds.

4 commenti:

samjazz ha detto...

bello il jazz al nero...bel titolo per un blog.Mi trascina già nell'atmosfera dei vicoli di NY o di Parigi.
Forse mi ricorda il Noir.
Non so cosa intendevi di preciso,ma quello che percepisco dal tuo Blog è questo.
Piacere di conoscerti.
Sam

http://colormejazz.blogspot.com

samjazz ha detto...

a leggerti mi sto facendo una cultura.
Grazie,
Sam

http://colormejazz.blogspot.com

sauron ha detto...

questo mi rende felice

Anonimo ha detto...

Ciao,
la voce Petros Markaris su wikipedia l' ho creata io ed il nucleo dell' articolo e' un mio lavoro ( nn so se l' hai preso da li) cmq sia mi piace il tuo blog veramente!
la lettura che sati facendo ora come'?
E' un po che voglio leggere l' ultimo di simenons tu l' hai letto?
Ciao
ps
Se vuoi rispondermi puoi lascirmi un mex sul cbox del link che ti ho lasciato ocontattarmi, sempre al link indicato, nella sezione contatti