La verità non sta in un solo sogno, ma in molti sogni.
P. P. Pasolini

29.1.07

Yasmina Khadra

Yasmina Khadra, pseudonimo dietro il quale si cela Mohamed Moulessehoul, è nato nel 1955 a Kenadsa, in Algeria, ed è un ex ufficiale superiore dello Stato Maggiore algerino. Nel 2000 abbandona l'esercito per dedicarsi interamente alla scrittura. Solo recentemente, in un’intervista a Le Monde, ha rivelato la sua identità. Protagonista dei suoi libri è Brahim Llob, una sorta di suo alter-ego. Commissario di polizia integerrimo e al tempo stesso disilluso, ex combattente per l'indipendenza con l'hobby della scrittura: romanzi polizieschi perlappunto. Il suo ultimo romanzo, L’attentat, è ambientato a Tel Aviv ed è una riflessione audace su temi scottanti, che solo autori dotati di estrema sensibilità riescono ad affrontare senza cadere nella provocazione o nel cliché. Lo scrittore Salman Rushdie, commentando le minacce che Khadra ha dovuto subire, ha detto: "i libri esistono, almeno in parte, per porre domande difficili. È una delle ragioni per cui esistono gli scrittori, e per cui gli scrittori sono spesso perseguitati. Perché dicono quel che la gente avrebbe preferito non dire. E uno dei modi in cui il mondo progredisce è attraverso le dispute sulle idee che vengono avanzate nella letteratura".
Khadra vive, con la moglie Yasmina e i tre figli, ad Aix-en-Provence in Francia.

Bibliografia
1990. Le dingue au bistouri, Alger, Laphomic.
1993. La foire aux enfoirés, Alger, Laphomic.
1997. Morituri, Paris, Baleine (Morituri, Roma, E/O, 1998).
1998. Double Blanc, Paris, Baleine (Doppio bianco, Roma, E/O, 1999).
1998. L’automne des chimères, Paris, Baleine.
1998. Les agneaux du Seigneur, Paris, Julliard.
1999. A quoi revent les loups, Paris, Julliard (Cosa sognano i lupi?, Milano, Feltrinelli, 2001).
2001. L’écrivain, Paris, Julliard.
2002. L’imposture des mots, Paris, Julliard.
2002. Les hirondelles de Kaboul, Paris, Julliard (Le rondini di Kabul, Milano, Mondadori, 2003).
2003. Cousine K, Paris, Julliard (Cugina K, Edizioni Lavoro, 2006)
2004. La part du mort, Paris, Julliard (La parte del morto, Milano, Mondadori, 2005).
2005. L’attentat, Paris, Julliard (L'attentatrice, Milano, Mondadori, 2006).
Web
http://www.yasmina-khadra.com/

2 commenti:

Peter ha detto...

Mi e piacuto de vedere quest'articolo su Yasmina Khadra -- e prego di scusarmi per mio italiano bruto! Ho letto Morituri e Double Blank. Ho scritto qualche articoli su Yasmina Khadra nel mio blog a http://detectivesbeyondborders.blogspot.com/search/label/Yasmina%20Khadra Prego di visitare!

===================
Detectives Beyond Borders
"Because Murder Is More Fun Away From Home"
http://detectivesbeyondborders.blogspot.com/

sauron ha detto...

lo farò di certo!